Felice Casson

Felice Casson nato a Chioggia (Ve) nel 1953, magistrato dal maggio 1980, è stato giudice istruttore e pubblico ministero di importanti processi: oltre a quello al Petrolchimico, quelli relativi alla strage di Peteano, che portò a smascherare l'Operazione Gladio, alla tangentopoli veneta, all'incendio al teatro La Fenice di Venezia, ai morti di Fincantieri per l'esposizione all'amianto. Nell'aprile 2006 è stato eletto senatore per i Democratici di sinistra. Ha pubblicato Banda armata. La sentenza del giudice Casson su Gladio, Roma 1991; il saggio "L'opposizione del segreto di Stato" in Segreto di Stato o ragion di Stato?, Potenza 1993; Lo stato violato, Venezia 1994.

Informativa cookie:
Sul nostro sito cacornerdeltapo.it utilizziamo i cookie.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente acconsente all'uso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi