Paolo Colagrande

Paolo Colagrande nasce a Piacenza nel 1960.
Fa parte con Ugo Cornia, Daniele Benati e Paolo Nori del gruppo degli scrittori emiliani. Autore di Non possiamo non dirci cani, racconto che apre il numero zero della rivista “L’accalappiacani”, Colagrande ha collaborato a Panta Emilia fisica (Bompiani). Con Fìdeg (Edizioni Alet) è vincitore nel 2007 del Campiello Opera Prima con la seguente motivazione: “Intorno alle vicende di un libro smarrito, dedicato agli eroi da Garibaldi ai nostri giorni, Colagrande costruisce un romanzo digressivo e bizzarro che mette in burla vari aspetti della società contemporanea, in particolare i miti e i riti del mondo letterario. Fìdeg è un libro che si fa apprezzare per la colta nonchalance, per il trascinante umorismo”.

Ha frequentato Ca' Cornera per

Informativa cookie:
Sul nostro sito cacornerdeltapo.it utilizziamo i cookie.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente acconsente all'uso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi