Enea Marangoni

Enea Marangoni è nato a Contarina (Ro) nel 1973. Affascinato dall’arte nelle sue più disparate forme, ha sempre seguito con interesse la pittura, la musica e il cinema. All’età di 17 anni ha iniziato la sua prima avventura nel mondo del teatro, muovendo i primi passi sul palco dell’Oratorio Salesiano San Giusto di Porto Viro (Ro). Nel corso del tempo ha recitato con due compagnie teatrali, “El Canfin” di Baricetta(Ro) e “L’A.B.C. Teatrale” di Porto Viro, di quest’ultima oltre che esserne uno dei fondatori è anche il regista. Alla passione per il teatro recitato ha associato anche l’interesse per la scrittura, infatti ad oggi quattro sono le commedie scritte e dirette da lui; ricordiamo “La solitudine del Pino”, tutt’ora rappresentata in varie rassegne teatrali del veneto. Con Edizioni PAGINE di Roma, nel 2014, pubblica due raccolte di poesie: “Riflessi” e “Prospettive”. Nel corso degli anni ha potuto recitare con la compagnia “La Goldoniana” di San Stino di Livenza e collaborare con Guido Cerasuolo per il documentario dei duecento anni dell’Ateneo Veneto di Venezia. Si segnala una sua breve partecipazione nel film inglese “Effie” di Richard Lexton e recentemente una fattiva collaborazione alla regia e alla sceneggiatura del film “Polesine Bastardo” di Michele Pezzolato.

Ha frequentato Ca' Cornera per

Informativa cookie:
Sul nostro sito cacornerdeltapo.it utilizziamo i cookie.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente acconsente all'uso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi